Giuseppe Quagliata

Classe 1952, nato ad Agrigento vive e lavora a Fermo

Mostra, fin da giovane, grande attenzione per l’arte, adottando la tecnica a “spatola” che ha contraddistinto gran parte dei suoi dipinti. Artista fortemente legato alla propria Sicilia, quando si allontana per motivi di lavoro, la rivive quotidianamente nei suoi dipinti

Dicono di lui:
“Non abbandonerà mai il ricordo dell’amata terra di origine e gli ambienti legati alla stessa. Tramite tratti a volte decisi, altri malinconici, rappresenta i paesaggi della sua gioventù descrivendo la realtà desiderata ed ideale, vissuta secondo le sue sensazioni.”

 

 

Giuseppe Quagliata

ha partecipato alla Sesta edizione dell'Expo d'Arte Contemporanea

LUCI IN AVALON 

dal 23 novembre al 1° dicembre 2019

nel prestigioso Palazzo Fruscione di Salerno

Evento inserito nel palinsesto delle manifestazioni di Luci d'Artista edizione 2019/2020

L'Artista ha ricevuto il premio della critica dal dr. Dino Marasà, critico d'arte ed editore di Studio Byblos

"La spatola su cartoncino crea un effetto non innovativo quanto piuttosto raro e che porta a vedere in maniera nuova la realtà delle figure rappresentate, come delle fotografie un po’ sfocate, un po’ vecchie creando un effetto di dolce malinconia.

Dino Marasà - critico d'arte"

  • w-facebook