• w-facebook

Eter Baratta

Premi e riconoscimenti:

2008: Primo premio al concorso indetto dalle BCC (banche di credito cooperativo) del Friuli Venezia Giulia per la creazione di un bozzetto per mosaico in onore del 40° anniversario dalla nascita della Federazione.

2010: Premiata al concorso "MUSIVA" indetto da ITINERARIA FVG, con l'opera a tema libero dal titolo: "ZEBRA".

2011: Primo premio "Vittoria Alata" indetto da FIDAPA (Federazione Italiana Donne Arti Professioni e Affari) per l'ideazione e la realizzazione di un mosaico per le Donne dal titolo "Nodo di Iside".

Diplomatasi nel 2001 all’istituto tecnico industrialestatale di Salerno, frequenta per due anni un corso di graphic design a Roma. Ottenuto il diploma, lavora per qualche anno nel campo della grafica editoriale e pubblicitaria. Nel 2007 decide di iscriversi alla Scuola Mosaicisti del Friuli di Spilimbergo (PN).

Lì ha la possibilità di imparare, durante i tre anni di corso professionale,  numerose tecniche musive, dal mosaico antico a quello contemporaneo ed ha l’onore di collaborare con artisti di fama nazionale ed internazionale quali: StefanoJus, Giancarlo Cazzaniga, Marco Bravura, Mario Stefanutti etc. I risultati conseguiti le permettono di  partecipare ad uno stage nella scuola del vetro di ValašskéMeziříčí in Repubblica Ceca, durante il quale approfondisce le tecniche legate alla vetrofusione ed al vetro soffiato. Conseguito il diploma, viene selezionata dalla Scuola Mosaicisti del Friuli, assieme ad altri 6 allievi, per un corso di perfezionamento sul mosaico, della durata di un anno,durante il quale  realizza mosaici su commissione per clienti esterni eprende parte a numerose fiere internazionali. La sua professione la porta all’estero, nel 2012, per realizzare dei rivestimenti e dei pavimenti, progettati dall’architetto India Mahdavi , per un albergo in Francia ad Arles. Dopo una breve esperienza in Germania, nel 2013 ritorna in Italia in provincia di Salerno e tutt’ora si dedicaa tempo pieno al mosaico, con la missione di divulgare questa meravigliosa arte anche nei suoi luoghi d’origine.